19.12.11

ITA My 7 Links project

Avrei voluto arrivare a cento post per tirare le somme di questi mesi di scrittura del blog, come inventato dal progetto 7 links,  ma non ce la faro' a scrivere ulteriormente prima del nuovo anno: in questi ultimi giorni mi accendo al mattino come un robottino e vado avanti fino a notte fonda nei molteplici impegni della mia vita in teoria da casalinga  in pratica da tuttofacente (a piedi con passeggino). Percio' lascio questo post a mo' di biglietto "torno subito" e mi auguro che chi passera' di qui nelle prossime due settimane possa aver piacere di rileggere o scoprire qualche storia divertente.

Il post piu' bello: l ho scritto davvero in pochi minuti, trovando le parole giuste per vedermi da fuori, con gli occhi di mia figlia.
Il post piu' popolare: 289 persone hanno passato almeno 8 minuti a leggere del nostro trasloco da freschi sposi
Il  post piu' controverso: le mie osservazioni sulla maternita' francese
Il  post piu' utile: viaggiare in aereo coi bimbi piccoli!
Il  post il cui successo mi ha sorpreso: ho ricevuto piu' commenti su facebook o via mail che sul blog, ma sicuramente questo post ha toccato un argomento sensibile per me: essere una figlia unica expat!
Il post che non ha ricevuto l'attenzione che meritava: si, lo so che succede solo nei film, ma sarebbe stato bello tornare dalla Cina (in quel periodo la mia panzab. pubblicava i post che riceveva via mail da me, io non avevo accesso ai siti di google a causa della censura) e scoprire che le avventure cinesi sul mio blog avevano avuto successo, che c'erano un sacco di commenti ad aspettarmi e che avrei potuto lanciarmi a far la scrittrice "mezza terzani e mezza servegnini ".
Il post di cui sono piu' orgogliosa: ci sono molto affezionata anche se e' passato davvero in sordina, perche' sono sicura che la' fuori di donne che si possono ritrovare in questo ritmo di vita sono molte, con l'augurio che sia un buon natale e soprattutto un felice anno nuovo per tutte le mogli di frequent flyers!

8 comments:

  1. Be' io li ho letti tutti quanti e li ho trovati tutti interessanti! Ciao ciao e tanti auguri!

    ReplyDelete
  2. Buon Natale anche a te!Ne apprifitteró per andare indietro nei tuoi post...grazie per la selezione (ottima idea!)

    ReplyDelete
  3. Partendo da questo post ho cominciato a leggere i post pechinesi...bellissimi! Sei il mio nuovo mito: un viaggio così lungo con una bimba così piccina, wow!
    Se non ti secca, mi potresti raccontare come ha reagito la Viatrix al cambio di fuso? Stiamo cominciando a programmare un viaggetto in Italia per l'anno prossimo e il jet leg mi preoccupa moltissimo (dato che il mio piccoletto già non dorme molto di suo).
    Btw, tantissimi auguri per l'anno nuovo!

    ReplyDelete
  4. ciao a tutti!!

    @cherry blossom: all'andata (da qui a pechino) in aereo ha dormito normalmente ma poi per due sere di fila non ne voleva sapere di dormire in modo normale, il terzo giorno ha dormito fino alle 13 e poi e' diventata regolare.
    Il problema pesante e' stato il ritorno: ci ha messo 1 intera settimana a riprendere il ritmo della notte.
    So che esistono delle gocce per baby di melatonina ma qua non le prescrivono, mi documentero' sull'argomento, promesso!

    ReplyDelete

Si elemosinano commenti da chi ha un briciolo di tempo in piu'

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...