13.4.12

Baby Armamentario di Viaggio - I vostri kit di giochi!

Vi ho raccontato nei mesi scorsi dei giochini adatti al trasporto compatto in viaggio che sto sperimentando con la Viatrix (a 12 mesi nella trunki, a 17 mesi nello zainetto, recentemente la scoperta dei palloncini modellabili). Qualche giorno fa la mia Panzabanco storica si è avviata sul volo intercontinentale per il Sudafrica con la sua Laurin di 18 mesi e spiccioli ed una trunki-tigre così attrezzata: una palla, cubi, domini, ciotoline matriosca, 3 libri, due pupazzi, una calcolatrice, una macchinetta, un freesbee, un regalo della nonna (album da colorare).

Mi farebbe piacere ricevere le foto e la descrizione dei vostri kit di gioco da trasferta (e l'età del giocante) in modo da aumentare le ispirazioni (io alla calcolatrice non avevo pensato e la Viatrix ne sta andando matta!): potete caricarle sulla mia pagina di facebook o direttamente via mail a valentinavaselli @ gmail . com, poi le trasferirò qui sul blog, indicizzandole sulla pagina Baby Armamentario di Viaggio)  :-) !

4 comments:

  1. Ussignur,quanta roba!!!!! :-)

    Nel nostro caso basta lo zainetto-pecora con un po' di macchinine e un paio di libricini! Sarà che lui si intrattiene tanto con un paio di cose, e più ne ha, meno sta fermo!!
    Nel ultimo viaggio finchè si è addormentato ha trvassato le macchinine dallo zaino al sacchettino per il vomito (Lol), e viceversa....
    Ma scusate, con tutta questa roba, dovete occupare due posti per tirare fuori tutto!!! :-D

    Sonia

    ReplyDelete
  2. sonia, devi contare che un viaggio intercontinentale è tre volte ù piu lungo di uno europeo e c'è anche il tempo di scalo...anche la Viatrix se si tratta di un volo solo di 2-3 ore si accontenta di una manciatina di cose, ma quando diventano 2 ore di volo, 3 di scalo e altre 2 di volo, già la solfa cambia..e solo per arrivare a Varsavia!

    ReplyDelete
  3. Certamente per un volo in Sudafrica sarei mega attrezzata pure io....
    Ma, ripeto, dipende da bimbo a bimbo...Già il mio con un libriccino da colorare non se ne fa niente :-)
    Per fortuna ogni mamma (e papà) conosce suo figlio e sa cosa gli serve!
    (nei nostri brevi viaggi basta anche soltanto guardare il menù con le sue foto e le hostess che spiegano le manovre)

    ReplyDelete
  4. la viatrix è un'amante della safety card, da sventolare, mordicchiare e soprattutto ficcare negli occhi degli adulti circostanti ahhaahah

    ReplyDelete

Si elemosinano commenti da chi ha un briciolo di tempo in piu'

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...