9.3.13

Perdere l'Aereo

Arrabbiarti con te stesso.
O renderti conto che hai fatto del tuo meglio e se l'hai perso forse c'e' un motivo del destino che non saprai mai, ma e' giusto che sia andata cosi'.
Esser triste perche' quattro ore in piu' sembrano eterne dopo una settimana che senti le persone che ami solo per telefono, specie se ti parlano col ciuccio in bocca e il segnale non riporta gli occhi illuminati e quel gesticolare di manine che sopperiscono a spiegare il verbo ancora poco chiaro.
Oppure fidarti di quel che ti ha scritto tua mglie nell'ultimo sms prima di salire sull'aereo successivo: dont worry about coming home later,our happiness doesn't follow the clocks
Che non so nemmeno se e' un inglese correttissimo, ma mi e' uscita di getto cosi' ed e' quello che sto cercando di insegnare a loro che hanno i nonni  lontani e il padre spesso  via per lavoro: l'importante e' che ci si vuole bene e si fa del nostro meglio quando si e' insieme per cogliere l'attimo e viverlo pienamente, senza preoccuparsi di quanto materialmente duri.
Buon viaggio per tornare da noi, amore.

No comments:

Post a Comment

Si elemosinano commenti da chi ha un briciolo di tempo in piu'

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...