12.4.13

Primi giorni e lezioni di vita varsaviesi - 2


PREMESSA ALLA LEZIONE N2
Ho guardato al volo so google map tramite il blackberry del Senator dove fosse il Leclerc piu' vicino a noi, nella pia speranza di trovare i leclercpannolini e sottrarmi alla trasfusione monetaria da Pampers, il pannolino monopolista dei supermercati varsaviesi. Dal disegnino pareva all'inizio di una traversa di Aleje Jarozolinskie.
Ok, tanto devo andare prima alla scuola di lingue che e' su quella via, il supermercato sara' un po' dopo, faro' una passeggiata.

- (in my broken polish) Scusi, per il supermercato Leclerc?
- Non so, ma vada al carrefour qua al centro commerciale attaccato alla stazione!
- Grazie No grazie (non ci vado piu' al carrefour, e' tutto piu' caro che in Francia)


mezz'ora dopo

- Scusi, per il supermercato Leclerc?
- Non so

mezz'ora dopo

- Scusi, per il supermercato Leclerc?
- Autobus miss, autobus!
eh ma se prendo l'autobus come faccio a sapere dove scendere, per quello vado a piedi

mezz'ora dopo, 
CARTELLO CHE INDICA DECATHLON 2KM, CARTELLO CHE INDICA CASTORAMA 3 KM, CARTELLO CHE INDICA LECLERC SENZA KM E IO DEDUCO SARA' DIETRO L'ANGOLO.

un'ora dopo
Leclerc.

Riguardando google map col senno di poi e sul computer,  8,6km
Con figlia nel passeggino,figlia aggrappata, sui marciapiedi pieni di neve (ho dovuto girarmi il passeggino dietro e tirarlo a mo' di carretto per molti tratti)
Al ritorno mi sono fatta furba e ho imparato che
1) sugli autobus e' possibile fare il biglietto dal guidatore (non ti da il resto se gli da 5 zlt, il biglietto costa 4,40) o  alla macchinetta nel centro del medesimo autobus, con la carta di credito o in monetine (col resto)
2) alle stazioni dentro una vetrinetta e' scritto ogni numero di autobus che fermate fa e utilizzano i nomi delle strade e quando sulla stessa strada ci sono piu' fermate usano i nomi delle traverse o dei negozi o centri commerciali.
3) sugli autobus oltre ai nomi delle fermate un tabellone indica anche su che via e in che quartiere sono le medesime
4) con due cambi nel mezzo, la distanza tra Leclerc e casa mia in autobus e' 20 minuti.

Vabbe' il giorno dopo ho rivisto 52  secchi sulla bilancia che era da prima di restare incinta della Viatrix che non succedeva.

Lezione n.2:questa e' una grande citta', ciccia, non sei piu' al paesello francosvizzero, 4 cm su gogle map non sono piu' 400 metri!

ps. Il Leclerc non vendeva i leclercpannolini ma solo i maledettissimi  Pampers..

Cecilia Costantini 3 days ago
Mi sa che è una prerogativa del Leclerc, illudere la gente che sarà vicino, ma poi è sempre a circa 10km di distanza ... Ho fatto lo stesso a Ljubljana, senza pupe da scarrozzare però ...
valentina vaselli Cecilia Costantini 3 days ago
eh ora non mi frega piu...in francia ce l avevo dietro casa ma mi sa che era un'eccezione!


No comments:

Post a Comment

Si elemosinano commenti da chi ha un briciolo di tempo in piu'

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...