7.5.13

Baby dritte di viaggio: prepararsi ai controlli di sicurezza con nani, bagaglio a mano e passeggino!

Ritorno sull'argomento controlli di sicurezza, visto la mia recente  esperienza dell'averli affrontati per la prima volta da sola con le due bimbe, una nel passeggino e l'altra nell'ergo.
Per far si che il passaggio ai controlli sia il piu' rapido e meno stressante possibile, il trucco e' arrivarci organizzati bene.
A CASA: PREPARAZIONE
Vi suggerisco di dividere prima di arrivare in aeroporto, nel vostro bagaglio a mano, gli elementi che devono essere presentati ai controlli di
sicurezza fuori dalla valigia: sacchetti trasparenti di plastica con i manici tipo quelli della spesa sono l'ideale perche' potete appenderli ai manici del passeggino intanto che siete in coda e siccome si vede il contenuto, non dovrete estrarre gli oggetti ma sara' sufficiente metterli cosi' come sono nel vassoio.

- bustina 20x20cm con i liquidi e elementi gel, creme in contenitori non superiori a 100ml
- biberon di latte o acqua gia' pronto, contenitore di latte in polvere, omogenizzati e altri cibi per  gli infanti durante il viaggio (se ci mettete anche cucchiaini, bavaglino e eventuali biberon vuoti poi avete la comodita' che anche in aereo tirate fuori tutto insieme in un colpo solo). In alcuni aeroporti non lasciano passare i biberon di acqua, potrete solo acquistarla dopo i controlli.
- cellulare, fotocamera digitale, orologio
Gia' che ci siete fate anche un sacchettino con il necessario per il cambio, sempre per averlo a portata di mano quando sarete in aereo, e uno per i giochini. Questa suddivisione del bagaglio richiede qualche minuto in piu' ma vi semplifica la vita tantissimo al momento dei controlli e a bordo!
Ricordate che se viaggiate con computer o ipad, dovrete mettere anche questo nel vassoietto e potrebbe esservi chiesto di accenderlo dopo il passaggio al metal detector
Mettete documenti e carte di imbarco in una di quelle borse ultrapiatte da tenere addosso oppure utilizzate una tasca esterna del vostro bagaglio a mano facilmente raggiungibile, poiche' vi sara' chiesto di mostrarle ai controlli di sicurezza.

Fate attenzione a vestirvi e a vestire i bambini con scarpe prive di grosse finiture metalliche, se possibile evitate bretelle e cinture perche' anche queste vanno tolte e messe nel vassoio, aumentando il lavoro. Vi suggerisco di evitare qualunque tipo di gioiello (vero o di bigiotteria) a parte la fede o altro anello di valore al dito.

Evitate di infilare in qualsiasi tasca monetine di resto o penne, in modo da non rischiare di suonare ai controlli e dover tornare indietro.
Fate ben attenzione a non tenere nulla nel cestino sotto il passeggino a parte la cappottina antipioggia, in modo che non suoni e possa essere ripiegato senza ulteriori indugi.

IN AEREOPORTO: PROCEDURA
Inanzitutto verificate se esiste un imbarco prioritario per famiglie o persone con difficolta' motorie (disabili, donne incinte etc), qualora non esista provate a vedere se per buon senso e gentilezza vi fanno passare avanti comunque, chiedere non costa nulla e spesso si ottiene.
Intanto che siete in coda e aspettate il vostro turno:
- posizionate tutte le giacche (le vostre e quelle dei bambini) sul tettuccio del passeggino,
- aprite il vostro bagaglio e appendete ai manici del passeggino le buste pronte ad essere infilate nei vassoietti.
In alcuni aeroporto e' richiesto togliersi le scarpe, inclusi i bambini, toglietele a loro e a voi quando ci sono solo piu' tre persone davanti a voi al nastro.
Quando arrivate al nastro procedete infilando prima le giacche nel primo vassoio, poi ogni busta per vassoietto: in questo momento vi sara' anche richiesto di esibire documenti e carte di imbarco, teneteli in una mano mentre caricate i vassoi con l'altra, appena li hanno controllati infilateli in un vassoio con gli altri vostri averi.

Fate in modo che i bambini arrivino ai controlli senza giocattoli in mano: ho visto madri disperate perche' i figli non volevano mollare la macchinina che faceva suonare il detector, finche' sono scoppiati capricci allucinanti.

Se avete un bambino addosso nel portabebe', slacciatelo e tenendo la creatura in braccio mettete il portabebe' in un vassoio.
A questo punto e' giunto il momento ginnico di slacciare il secondo bambino dal passeggino mentre tenete con un braccio l'altro, chiedete a una degli addetti di tenervi o la creatura piccola in braccio o quella grande per mano, chiudete il passeggino e mettetelo sul nastro (in alcuni aeroporti qualcuno sara' cosi' gentile da farlo per voi ma non aspettatevelo).
Fate passare prima il bambino grande attraverso il metal detector, poi passate voi col piccolo in braccio.
Per prima cosa recuperate i documenti e le carte di imbarco, poi il porta bebe', mettete il piccolo dentro, recuperate il passeggino e metteteci dentro il grande, poi passate a ricomporre il vostro bagaglio.
Qualora vi chiedano di assaggiare il latte o il cibo, chiedete prima di sistemare i bambini per poterli tenere fermi.

Altri post su come viaggiare, spostarsi e volare in gravidanza o con bambini piccoli

6 comments:

  1. Sudo soltanto a leggere :) E comunque no Vale, stavolta non passa :) , mi faccio volontaria di venirti a fimare la prossima volta che fai tutto sto show ;) Secondo me sbancheresti youtube!

    ReplyDelete
  2. Spiegazione dettagliata e utilissima, ma spero non mi capiti mai!!!!! :-) vado in ansia gìà nella preparazione del mio solo bagaglio a mano!!

    ReplyDelete
  3. Sono pienamente d'accordo con NotreAnne ed anch'io mi offro volontaria per filmare lo show :D Polverizzeresti tutti gli altri primati di visioni su youtube!
    Cara mia Valentina, sei un fenomeno!
    Mila

    ReplyDelete
  4. si e poi ci arrestano tutte, che filmare ai cntrolli mi sa che e' una di quelle attivita' sovversive al massimo, specie in uk!

    ReplyDelete
  5. qui in america si puo' tenere il bambino nel baby carrier addosso, non e' necessario toglierlo, semplicemente poi ti strofinano le mani con una specie di spugnetta che poi fanno leggere ad una macchinetta :-)
    e' comodo... soprattutto all'idea di due bambini ;-)

    ReplyDelete
  6. grazie Marica per l'indicazione. Io purtroppo finora viaggiando in europa o in Cina ho sempre dovuto toglierlo, anche quando usavo il meitai che e' solo di cotone...

    ReplyDelete

Si elemosinano commenti da chi ha un briciolo di tempo in piu'

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...