18.2.14

salvate il soldato mamma

giorni e notti  si susseguono mentre ogni sorta di malannino malanno e malannone si abbatte sulla nostra trincea varsaviese

...ricordo vagamente di conversazioni origliate, donne che si dicevano "prima gastrovirus poi sesta malattia poi otite, non va all'asilo da un mese" "anche il mio, varicella, laringite e tonsillite,  sempre chiusi in casa" e io che nella mia allegra ignoranza di ventiequalcosaenne pensavo: "boh, ma com'e' che la gente ha sempre i figli malati?"

8 comments:

  1. seguo il cataclisma via Facebook. Non ho parole. Sono reduce disfatta da 10 giorni di malattia della bestia combinata a scadenzine di lavoro e sto alla frutta. Non posso immaginare il tutto moltiplicato per due alla potenza.
    Resisti e passera', deve passare. Ma cure preventive per rafforzare il sistema immunitario ci sono? Che i soldati non possono mica solo difendersi, devono attaccare di brutto ;-)
    pat pat sulla spalla.

    ReplyDelete
  2. guarda fede io fino a che bea nn ha cominciato l'asilo posso dire che in farmacia ci andavamo davvero col contagocce..il disastro e' cominciato da settembre e tra ecchinacea supradyn propoli e quant'altro s'e' provato tutto, ma nulla regge la potenza dello tsunami dei malanni di ste due :-S

    ReplyDelete
  3. C'e' di buono che tra poco non si ammalera' piu' e sarete al.giro di boa. Abbraccio mega a proteggere un po' da tutto, va'.

    ReplyDelete
  4. povera amica mia...il primo anno è un disastro....ti abbraccio forte per tutto! davvero!

    ReplyDelete
  5. Noi abbiamo iniziato prima con il nido però il primo anno e' andata bene, questo decisamente meno...mi sto trovando a sperare nella primavera, io chiamo l'inverno!
    Forza soldato, non mollare!!!

    ReplyDelete
  6. io non so se ne usciremo mai...e vivendo nel nulla non posso nemmeno uscire a far un giro quando arriva il papà!! sto impazzendooooo!!! scappiamo? ;-) e ho anche avuto una orrida visione: le esantematiche!!!

    ReplyDelete
  7. succede soprattutto nel periodo dell'asilo e primi anni scuola di infanzia...sono piccoli ancora acerbi nelle loro difese immunitarie e soprattuto c'è continuo contatto con i compagni.....e te lo dice una che avendo i gemelli....facevano a turno per ammalarsi....

    ReplyDelete
  8. Io per ora sono stata fortunata, a febbraio c'è andato un pochino peggio e siamo tutti, au pair compresa, da 3 settimane con tosse e raffreddore, ma solo una settimana di febbri e quindi casa dalla creche.
    Sarà che i miei ci vanno solo 3 mattine...o forse sono talmente indemoniati che pure i microbi li temono!!!! :))))

    ReplyDelete

Si elemosinano commenti da chi ha un briciolo di tempo in piu'

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...