15.7.14

Nella cassetta della Posta

nel vestitino della sorella
nella maglietta della sorella
Quando si vive lontani, trovare qualcosa nella cassetta della posta, e' sempre un piacere piu' grande di com'era prima di partire.
Cartoline, biglietti d'auguri, pacchetti, pacconi.
Toccare piccoli o grandi segni d'amore, d'amicizia, da' quella dimensione reale che un pochino manca sempre, pur sentendosi spesso con le persone a cui si vuole bene tramite skype, mail, whatsapp, facebook etc.
L'altro giorno rileggevo tutto il blog dall'inizio per altri motivi e ho ritrovato cosi' un post tristissimo scritto nella mia solitudine francosvizzera, che pero' ha il merito di essere il post dove un'altra Valentina ,expat in un altro pezzo di campagna svizzera, lascio' un commento di solidarieta'. Da li' in poi cominciammo a scriverci, in modo sempre piu' personale.
Sono passati anni, siamo diventate entrambe madri due volte, abbiamo cambiato nazione per l'ennesima volta e quasi in contemporanea.
Non ci siamo mai viste ma non ce n'e' bisogno per sapere che siamo amiche, che possiamo contare l'una sull'altra per un condividere una risata o per confrontarci su questioni serie.
L'altro giorno tornavo come ogni volta a casa con le bimbe: sudata, piena di sabbia,  coi pantaloni ditati di cioccolato  e gelato, appiccicaticcia di succo e fisicamente sfinita.
Non apro mai la cassetta della posta perche' quello e' il momento in cui voglio arrivare su in casa prima possibile: ancora 5 gradini col passeggino con dentro una, sollevare in contemporanea il monopattino dell'altra e dirle a gran voce di salire a chiamare l'ascensore. No, non mi interrompo per aprire la cassetta, lo fa il Senator quando rientra la sera.
Invece venerdi' e' successo che quella nel passeggino dormiva, sfinita pure lei, quella a piedi s'e' portata da se' il monopattino e cosi' ho deciso di cercare la chiavetta piu' piccina nel mio mazzo appeso al collo.
E ho trovato un pacchetto.
Segnato da  una grafia rotonda che gia' conosco.
Con dentro due regali fatti con creativita' per loro e amicizia per me: grazie Vale!
http://www.riciclattoli.com/2014/07/vestitino-orsetto-fai-da-te.html
http://www.riciclattoli.com/2014/07/vestitino-orsetto-fai-da-te.html

12 comments:

  1. Cara Valentina,per me sono le foto delle bimbe a fare l'effetto che fa te la cassetta della posta!!! Complimenti a Valentina dei Riciclattoli!!!

    ReplyDelete
  2. bellissime!!! un regalo stupendo :)

    ReplyDelete
  3. Bellissime, sia le magliette che (soprattutto) le tue figlie!!Ma quanto è cambiata Bea da quando l'ho vista l'anno scorso a marzo?

    ReplyDelete
  4. Quando arrivano da lontano, i regali, hanno un valore ancora più grande. Bravissima e creativa Valentina, stupende le tue bimbe!!

    ReplyDelete
  5. Aprire la cassetta della posta e trovarci qualcosa è un'emozione che ormai non provo da troppo tempo! Pensa che la prima cosa che ho sempre fatto tornarno a casa era proprio aprire con entusiasmo e speranza la cassetta della posta, poi la maggior parte delle volte ci trovavo bollette o pubblicità inutili ma la volta che ritrovavo una lettera, un pacchetto o semplicemente una cartolina era un'emozione incredibile.
    Le tue bimbe sono stupende!!!!!

    ReplyDelete
  6. Ma che carinissime!!!! e che dolcezza di gesto :)

    ReplyDelete
  7. Me lo ricordo quel post. Pensa quanta strada hai fatto!

    ReplyDelete
  8. Ma che belle!!!!!! Voglio farle anch'io!! Adesso ci penso e mi metto al lavoro (le tue bimbe sono bellissime)

    ReplyDelete
  9. Sono belle, come la mamma. Poi ho sminciato il papà e pure lui non scherza.
    Ho riletto pure il post vecchio e ancora mi fa rabbia che ci siano persone così ottuse. Ma tu ormai hai un'altra vita!

    ReplyDelete
  10. Sono felicissima che vi siano piaciute, e sì la gioia di una busta, un pacchettino, anche un ciao/ti penso quando si vive lontano è un'emozione grande e bella, a me dà e ha dato tanta forza, è come un abbraccio!

    ReplyDelete

Si elemosinano commenti da chi ha un briciolo di tempo in piu'

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...