30.11.14

Good Riddance - Penultimo Post Varsaviese

Domani partiamo.
Sono arrivata alla fine di questa maratona di ultimi abbracci, ultimi saluti, ultimi pierogi, ultimi piccoli e grandi piaceri che abitare qui mi ha permesso di vivere.
Siamo nel limbo, ovvero
 vestiti con quel che esce dall'unica valigia apribile senza che si scateni il caos primordiale,
nutriti di take away e ristoranti in prossimita',
alloggiati in un appartamento affittato per questi ultimi giorni, intanto che casa nostra e' stata svuotata delle nostre cose e di noi medesimi.
In pieno centro, turisti nel nostro posto.
Le luci di Natale son gia' montate da due settimane ma le accenderanno dopo che saremo partiti.
Gli addi alle persone a cui si vuole bene sono stati emotivamente durissimi.
Nelle ultime due settimane sono diventata un caso pietoso: ho pianto abbracciando le amiche come e' naturale che sia,  ma anche annunciando la mia partenza all'unica cassiera simpatica del supermercatino sotto casa.
Ho pianto seduta nel mezzo della mia piazza preferita,
ho pianto mentre ordinavo un espresso da asporto alla mia catena di bar preferita,


ho pianto quando ho ritirato la maglietta di saluti che avevo portato da fare alla maestra della Viatrix.
Ho pianto in quei venti metri gelidi tra il bar dove si festeggiava il compleanno di un'amica e il taxi per tornare alla base.
Ho pianto quando Natalia si e' allontanata, dopo essersi presentata di colpo prima che partissi, raccontandomi di se' e portandomi in dono tre lacci per le chiavi, uno per me e due per le bimbe, come solo chi si e' affezionato a leggere questo blog poteva pensare di fare. Percio' saluto da qui anche tutti voi, lettrici e lettori, voi che commentate e voi che, come Natalia, invece no. Chissa', un giorno prenderemo un caffe' insieme davvero, come e' successo con lei.
Giuro, sto scrivendo senza piangere adesso: le mie figlie e' un mese che non mollano mai prima di mezzanotte, cosi' in queste ultime sere sono  piu' stanca che triste e i rubinetti dei miei occhi sembrano essersi fermati.
E alla fine ho deciso che non sara' questo il mio ultimo post su Varsavia, perche' non sarebbe rappresentativo di tutta la gioia che ho provato a vivere qui, venti mesi che sono valsi almeno il doppio.


28 comments:

  1. Cara Valentina, mi fa tenerezza questa maglietta...mentre tu ti commuovi piccole testoline elaborano chissà cosa a modo loro...un abbraccio che in futuro dovrà coprire l'oceano...

    ReplyDelete
  2. Ciao Valentina, aspetto di leggerti da altri lidi. Buon viaggio.

    ReplyDelete
  3. Buon viaggio, buon tutto...ti aspettiamo raccontare dall'altra parte dell'oceano!

    ReplyDelete
  4. Buon viaggio Vale! Ci si "legge" da oltreoceano. :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. ora sono ufficialmente diventata la tua terrona :-D

      Delete
  5. Buon Viaggio ! Ti auguro di trovare anche a Houston la stessa felicità che hai provato a Varsavia e aspetto con ansia di sapere che siete arrivati in U.S.A. e che tutto è andato bene ( sono ansiosa lo sò). A presto.

    ReplyDelete
    Replies
    1. siamo arrivati sani e riguviti da airfrance, ti ringrazio!

      Delete
  6. Dai Vale, che sei una ganza! Facci sognare anche da altre latitudini! :-)

    ReplyDelete
    Replies
    1. (sono partita senza il pigiamone orso e ho trovato dieci gradi, mai fare l'errore di credere di potersi separare dal pigiamone orso)

      Delete
  7. ciao Valentina, che tu sia una forza non lo scopriamo ora. Vola lontano e facci sorridere con i tuoi racconti anche dagli USA! un abbraccio stretto

    ReplyDelete
    Replies
    1. grazie Kate, sei carinissima come sempre!

      Delete
  8. Le radici dei grandi alberi sono solide, lunghe, scendono in profondità e sostengono anche da lontano.
    Noi ci si riprenderà su whatsapp, mi ricomprerò un cellu nuovo e reinstallerò il programma, promesso <3
    Buona nuova avventura. C'è una terra sconfinata e piena di cose da scoprire che vi aspetta. Sarà bellissimo e tu ce lo racconterai con il tuo inconfondibile stile.
    Non vedo l'ora!
    Superabbracci <3 <3 <3
    E.

    ReplyDelete
  9. Fate buon viaggio... e sii positiva! Vedrai che Houston ti regalera' tante belle cose!

    ReplyDelete
    Replies
    1. beh anche se non me le regala, amen, me le prendero' con la forza!

      Delete
  10. Ti aspettiamo in questa parte di mondo!
    Fate buon viaggio!

    ReplyDelete
    Replies
    1. come sai sono gia' all'opera per procurarmi l indispensabile!

      Delete
  11. Buon viaggio, Sofia

    ReplyDelete
  12. Buon viaggio Valentina , hai un grande cuore , vedrai che con il tuo sorriso troverai tante amiche anche negli States , se passi per il lago di Garda ti aspetto
    Veronica

    ReplyDelete
  13. Sono certa che ti ambienterai alla grande e aspetto con ansia i tuoi post americani!
    Bon voyage!
    Barbara

    ReplyDelete

Si elemosinano commenti da chi ha un briciolo di tempo in piu'

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...