21.5.15

Amiche di Fuso

Tutte noi ormai le abbiamo: sono le nostre amiche con cui ci sentiamo grazie ala tecnologia,  dovunque siamo, in coda al semaforo di Houston o  a quello di Torino, dopo il drop off dei nani all'asilo di Varsavia o di Bergamo, sul divano di casa o alla scrivania dell'ufficio, spesso (anzi, molto spesso, care le mie Ambasciatrici) mentre si e' ai fornelli e scatta il techeprepari?
Che siano amiche lontano mille miglia o geograficamente vicine ma requisite da orari di lavoro o di famiglia incompatibili con la possibilita' di vedersi quanto si vorrebbe. Sono le amiche di fuso: donne dai 15 ai 105 che si riconoscono perche' sorridono o addirittura ridono da sole, tenendo in mano un cellulare.

Questo tipo di amicizia virtualmente teletrasportata che ormai e' realta' abituale per molte, e' stata la base su cui il gruppo all'origine di Amiche di Fuso ha iniziato a lavorare un anno fa.
Poi, dopo l'inizio entusiasmante, abbiamo attraversato un periodo difficile.
Come succede nel mondo reale.
E poi?
Abbiamo ricominciato a divertirci, ma tanto.Con un pensiero a due amiche che mi mancano particolarmente sul muretto di ADF, Alessandra e Valeria  (ma che mi fanno ancora sorridere col cellulare in mano mentre sono in coda ai semafori di Houston), ecco che cosa Federica, Anna, Elena, Serena, Mimma, Greta, Valentina Ca, Drusilla, Valentina Co.,  Alessia, Nadia, Sabina, Renata ed io, abbiamo pensato di combinare: un nuovo sito, piu' funzionale, piu' immediato, piu' colorato.
Perche' leggerci sia piacevole per gli altri come lo e' per noi creare questo luogo virtuale di ritrovo.






No comments:

Post a Comment

Si elemosinano commenti da chi ha un briciolo di tempo in piu'

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...